Alla scoperta del Nuovo Mondo: benvenuti a Santo Domingo

postato in: Storia di Santo Domingo | 0

Alla scoperta del Nuovo Mondo benvenuti a Santo Domingo

Alla scoperta del Nuovo Mondo: benvenuti a Santo Domingo! Cosa vedere e cosa sapere su Santo Domingo: le attrattive da visitare.

Santo Domingo: cosa visitare

La città di Santo Domingo, capitale della Repubblica Dominicana, è depositaria della maggior ricchezza culturale tra tutte le città caraibiche e sicuramente anche la più vivace. I visitatori sono affascinati dall’incanto dei suoi hotel contemporanei ubicati in antiche strade acciottolate, così pure dalla sua gastronomia, nei cui ristoranti è presente sia la cucina locale che la internazionale.

Santo Domingo cosa visitare

La capitale è ricca di boutique, di carattere locale ed internazionale, di mercatini e di grandi centri commerciali; è altresì ricca di musei, teatri, assicurando in sé una serie di esperienze culturali.

mete turistiche Santo Domingo

Sulle rive del fiume Ozama (fueme che nasce nella Chioma delle sette Teste, possiede un bacino di 2.686 chilometri quadrati e sfocia nel mar dei Caraibi, presso la città di Santo Domingo, dopo un percorso di circa 148 km) e dentro Santo Domingo si trova la città primate e sicuramente la più antica d’America, la Città Coloniale, fondata nel 1498 da Cristoforo Colombo e suo fratello Bartolomeo.

attrattive Santo Domingo

Una volta qui, i visitatori possono passeggiare per le strade acciottolate dove secoli fa hanno camminato i conquistatori. La città coloniale è una delle aree più belle e romantiche di tutti i caraibi, specialmente nelle ore notturne, con ristoranti, gallerie d’arte  e antichi edifici di pietra databili agli inizi del 1500. I Principali Hotel, con vista panoramica sul mar dei Caraibi, lungo il lungomare sono anche ideali per conferenze internazionali.

punti interesse Santo Domingo

A meno di un’ora dalla capitale si incontra Boca Chica, la cui spiaggia è preferita dalle famiglie della capitale vuoi perché la più vicina, vuoi perché ha una specie di laguna, protetta dalla barriera corallina, d’acqua turchese con sabbia finissima e fondali bassi e sabbiosi. L’area è circondata da ristoranti con  specialità di pesce, affascinanti Hotel, negozi di ricordi e belle spiagge con le condizioni perfette per la vela.

turismo santo domingo

Più ad est si trovano nell’ordine Guayacanes e Juan Dolio, una fuga sicura dallo stress cittadino, tanto per i domenicani che per i turisti. Queste due ridenti località marine si estendono lungo la costa ai lati di una strada litoranea, qui si può camminare, andare in bicicletta, per i negozi o alla le spiagge vicine… è insomma il luogo ideale per un tranquillo riposo.

visite guidate santo domingo

Lascia un commento

Devi aver effettuato il login per lasciare un commento.